Linee guida operative COVID-19 per le organizzazioni SAR

Con il supporto della Lloyd’s Register Foundation, lInternational Maritime Rescue Federation (IMRF) ha sviluppato Pandemic Response Guidance for Maritime Search and Rescue Organizations (SAR), linee guida che possono essere utilizzate come base per la pianificazione e l’erogazione di servizi SAR marittimi in future pandemie o gravi emergenze sanitarie. Questa guida si basa sulla precedente guida sviluppata dai membri dell’IMRF all’inizio del 2020 in risposta all’emergente pandemia COVID-19.

Le priorità principali per tutte le organizzazioni SAR sono in primo luogo, ridurre al minimo il rischio di infezione per tutto il personale e i volontari e, in secondo luogo, continuare a fornire operazioni di salvataggio efficaci. Queste priorità dovrebbero essere alla base di tutti gli aspetti dei servizi SAR durante il COVID-19 o qualsiasi epidemia e/o pandemia simile. Questa guida, come specificano gli autori non è esaustiva, ma suggerisce alcune delle modifiche alle politiche e alle procedure che le organizzazioni potrebbero voler introdurre per garantire che il rischio per il proprio personale sia ridotto al minimo, pur mantenendo l’integrità del servizio che forniscono.  

La guida è suddivisa in varie unità che includono: Informazioni di base sulle pandemie e sulle possibili azioni per favorire la mitigazione e il contenimento; Ruoli delle diverse parti interessate durante una pandemia; Priorità per le organizzazioni SAR marittime; Opzioni per fornire formazione essenziale; Guida per attività non operative; Benessere del personale SAR; Salvaguardare l’ambiente.

Questa guida è stata preparata da un gruppo di esperti dell’IMRF e l’uso è rivolto per qualsiasi organizzazione SAR che possa trovarlo utile, ed è quindi disponibile gratuitamente: LINK PER SCARICARE LA GUIDA.

Dott. Stefano Mazzei

Dott. Stefano Mazzei

Laureato in scienze dell'educazione e della formazione, è il fondatore di Salvamento Academy, azienda specializzata in corsi di alta formazione in ambito sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *